Preghiere alla Vergine SS. della Catena

Con approvazione ecclesiastica - Cassano Allo Ionio 1 marzo 1954

 

 
 

0 Maria della Catena,
che Novella Eva fosti predestinata
a spezzare le pesanti catene del peccato
di cui si avvinse l'Eva prevaricatrice,
volgi benigno lo sguardo sul tuo popolo fedele;
preservalo dalle insidie della setta infernale,
che sotto l'egida di Satana,
tenta ritrarlo dalla sua sequela,
e come altre volte lo preservasti
dalle minacce del terremoto
e da molti altri pericoli,
fa che in questa tua diletta città
regnino perennemente con la fede cattolica,
la pace, la giustizia e la carità.
Così sia.

 
0 Vergine SS. della Catena
che, nella Vetusta Immagine dinanzi alla quale
si prostrarono i Santi Basiliani rifugiatisi,
in tempi di persecuzione in questa nostra terra,
richiami alla nostra mente, i Tuoi interventi materni,
in ben undici secoli di storia,
per spezzare tutte le catene,
che i nemici volevano ribadire
attorno ai polsi dei Tuoi figli,
concedi a noi
che, liberati dalla schiavitù del peccato,
possiamo servire il Tuo Gesù,
con mente libera e cuore devoto.
E poiché, anche adesso, ci avvincono le dure catene
delle passioni, scendi, gloriosa a rinnovare i Tuoi prodigi
in noi che T'invochiamo vita, speranza e dolcezza nostra.
Tre Ave.
 
  Concediamo 100 giorni d'indulgenza a chi recita la presente
 preghiera, con cuore contrito.
Cassano Allo Ionio, 1 marzo 1954
† Raffaele Vescovo
 
chiudi chiudi

stampa